Centraline da competizione

Grazie alla nostra attrezzata sala prove siamo in grado di sostituire i sistemi di iniezione originali con gestioni da competizione
per applicazioni su vetture da corsa.

Con una centralina da competizione oltre alla gestione dell'accensione e dell'iniezione è possibile avere varie funzioni, tra qui:

 

- ALS (anti lag sistem)

- taglio in cambiata

- traction control

- launch control

- retroazione lambda

- telemetria

- gestione NOS

 

Centraline Centraline

 

Centraline originali

Premettiamo che le case costruttrici nello sviluppare un'auto non cercano le massime prestazioni ma tengono
un ampio margine di tolleranza per avere una
buona affidabilità in tutte le condizioni di utilizzo e per poter operare in tutto il mondo.
Queste tolleranze servono per poter permettere al mezzo di operare
con carburanti più o meno buoni o con più o meno ottani, con temperature ambientali rigide o elevate, a
altitudini diverse e a scarsa manutenzione da parte dell'utente.

 

Modificando la centralina si possono ottenere:

 

- aumento di coppia e potenza,

- miglior risposta del motore,

- ottimizzazione dei consumi,

- eliminazione di eventuali vuoti o esitazioni.

 

Questi risultati sono ottenuti da un accurato studio della mappatura, del sistema di iniezione e del
comportamento del motore nelle varie condizioni di utilizzo
con il fine di sviluppare una mappatura bilanciata tra prestazioni e consumi, mantenendo l'affidabilità e
la funzionalità del motore di serie, e  tenendo conto
anche delle esigenze del cliente.

 

Le mappature vengono eseguite in tempo reale con emulatore, tramite presa diagnosi (senza smontare la centralina)
o tramite BDM a seconda del tipo di vettura,
in caso di necessità è comunque sempre possibile ripristinare il la mappatura originale.

 

Grazie alla nostra attrezzatura sempre all'avanguardia le nostre mappature non compromettono le
varie funzioni di autodiagnosi e rimangono invisibili ai vari tester,
in questo modo è possibile modificare anche auto ancora in garanzia.

 

Centralina aggiuntiva o modulo aggiuntivo

Il modulo aggiuntivo nella norma è un interfaccia che varia i segnali che la centralina motore
riceve e trasmette ai vari sensori e attuatori “ingannando”
i valori per poter aumentare talvolta in modo lieve le prestazioni.

Nelle nostre modifiche utilizziamo questi moduli aggiuntivi solo ed esclusivamente quando
non è possibile riprogrammare la centralina originale.

 

Centraline Centraline